mercoledì 26 giugno 2013

I progetti mai realizzati: Rocca's Night

Siamo a fine 2008, dopo l'uscita di Dovadula's Burn preso dalla frenzy del momento iniziai immediatamente a lavorare al suo seguito.

Rocca's Night inizia con Punkkommando inseguito dagli abitanti di Dovadula's armati di torce e forconi, dopo una lunga fuga giunge nel vicino paese di Rocca's dove riesce a nascondersi in una cantina attraverso una finestra.

Nella suddetta cantina Punkkommando è testimone di una tentata evocazione demoniaca da parte di due figure incappucciate.
Il rito non và a buon fine a causa della mancanza di alcuni ingredienti fondamentali, Punkkommando sentito tutto ciò si mette alla ricerca degli ingredienti per poter usare il demone per i suoi scopi vandalici..

E così inizia (o almeno, doveva iniziare) un'avventura sconclusionata per le strade di Rocca's.


Il gioco morì durante la programmazione nonostante le locazioni fossero già state tutte disegnate e colorate (i file colorati sono andati persi).

Al contrario di Dovadula's Burn che aveva una colonna sonora ska e reggae, Rocca's Night avrebbe avuto un colonna sonora Blues e Jazz.

Come in Dovadula's Burn anche qui ci sarebbero stati molti personaggi famosi decontestualizzati come: Alien ad una firma di autografi, Cyrax testimone di nozze, L'albero mangia aquiloni di Snoopie e l'immancabile Matt Freeman al piano bar.

Dopo Rocca's Night era previsto un altro sequel che vedeva il Capitellologo (Cactus Strowberry, Mr.Fefe'...) , l'Orso Amico e Tilly andare a cercare Punkkommando in un'isola tropicale per riportarlo a Dovadula's dove Cuba e Mila erano diventati dei demoni giganti (centra il finale di Rocca's Night) e stavano distruggendo ogni cosa.













Nessun commento:

Posta un commento

I commenti devono essere approvati.