lunedì 31 marzo 2014

T-REX E MUSCLE SAM: Tra il bene e il male





Nonostante T-REX sia riuscito a resistere al richiamo del lato oscuro fino ad adesso, dopo il licenziamento e la promozione del suo amico, manca solo la fatidica goccia per far traboccare il vaso e portarlo dalla parte dei malvagi.














































































L'inizio di questo numero è ispirato a un racconto di mio cugino, anni fa, quando disegnavo questa serie, mi parlò della mattina in cui andò a comprare la terza espansione di World of Warcraft e il GameStop della nostra città fu assediato da gente che aveva preso un giorno di ferie o aveva fatto buco a scuola/università per comprare il gioco. Tra l'altro tra la folla degli assedianti c'e' anche lo youtuber Farenz. Parlando di wrestling invece, T-REX scopre di essere considerato un cattivo, esiste nel sottobosco del wrestling web una vasta terminologia e questo caso è denominato "X-Pac heat", ovvero un wrestler che ispira "odio" a priori non basato sul personaggio ma proprio sulla persona che lo interpreta, insomma il contrario del wrestler che trasuda carisma.
Sean Waltman, ovvero 1-2-3 Kid o X-Pac è il wrestler che nell'epoca moderna ha involontariamente dato il nome a questa situazione, effettivamente era la tipica faccia da schiaffi.


I numeri della serie di T-REX e Muscle Sam sono scaricabili al seguente link


Nessun commento:

Posta un commento

I commenti devono essere approvati.